NIR – La tecnologia che illumina il cervello


“La fotobiomodulazione sta diventando uno strumento molto importante nel trattamento e nel supporto delle malattie neurologiche. I processi cellulari coinvolti durante la stimolazione con luce rossa e infrarossa consentono di alleviare e migliorare le funzioni cognitive e motorie.”


Il team di Cerebro® ha pubblicato qualche mese fa su una rivista scientifica uno studio effettuato in merito alla terapia con NIR in pazienti con patologie neurologiche che hanno riscontrato miglioramenti percepiti nella vita di tutti i giorni.

Riproponiamo in questo articolo una parte della pubblicazione, per far comprendere meglio quello che la NIR è in grado di fare.

La fotobiomodulazione (PBM) è un modo innovativo per stimolare l’attività neuronale e migliorare le condizioni neurologiche e psicologiche. Questo termine descrive l’uso della luce rossa e del vicino infrarosso per alleviare l’infiammazione e il dolore e la morte dei tessuti.

La PBM comporta l’uso della luce in modo non invasivo. La luce proveniente dallo spettro del visibile e del vicino infrarosso provoca determinate reazioni nelle cellule che innescano reazioni neuroprotettive, miglioramenti nel metabolismo, neurogenesi, miglioramenti nel flusso sanguigno e diminuzione dello stress ossidativo e dell’infiammazione a livello cerebrale.

Cerebro® ha creato NIR, un dispositivo medicale classificato IIa che stimola l’intera superficie cerebrale corticale emettendo luce nel vicino infrarosso a una lunghezza d’onda di 810 nm. Tale lunghezza d’onda stimola il metabolismo del glucosio, produzione di ATP, consumo di ossigeno e miglioramento nel funzionamento mitocondriale. Questi processi innescati producono effetti benefici su ogni disturbo neurologico che si basa su deficit neuroinfiammatori.

Nello sviluppo di processi neuroinfiammatori, sono coinvolti tre diversi tipi di cellule: microglia, astrociti e mastociti. Queste tre cellule fanno parte della stessa squadra, rilasciando citochine infiammatorie e fattori neurotrofici. Questo è il motivo per cui, disturbi neurodegenerativi e neuroinfiammatori devono essere considerati come due facce della stessa medaglia.

Allo studio effettuato da Cerebro® hanno partecipato 29 pazienti, di età superiore ai 50 anni e affetti da patologie con base neuroinfiammatoria.

Ai soggetti in esame è stato fatto compilare un questionario autovalutativo sulla percezione dei sintomi sia prima che dopo seduta riabilitativa con trattamento NIR. Il questionario (Cognitive Self-Assessment Questionnaire – CSQ – basato su Broadbent et al., 1982; Validazione italiana di Stratta et al., 2006) è composto da 25 domande che vanno ad indagare sintomi cognitivi presenti nei disturbi neurologici, ad esempio memoria, distrazione, confusione mentale, ecc. I soggetti si sono sottoposti a terapia NIR due volte a settimana per un mese.

Fotobiomodulazione

Grazie alla collaborazione con i centri NIR presenti sul territorio nazionale, questo studio pilota ha dimostrato che, in seguito a trattamenti NIR, i pazienti avvertivano una diminuzione dei sintomi legati alla patologia, con conseguente percezione di un miglioramento cognitivo. In particolare, persone affette da Alzheimer, Demenza e Vasculopatia Cerebrale hanno avvertito buoni miglioramenti della qualità della vita.

Questa tecnologia innovativa apre nuovi orizzonti alle pratiche riabilitative di pazienti affetti da disturbi neurologici e patologie neurodegenerative, ma si rivela anche un supporto fondamentale per la prevenzione di malattie che hanno come base i processi infiammatori a livello cerebrale.

L’articolo originale, pubblicato sulla rivista ECronicon, è visionabile cliccando sul link.

Di Federica Peci

Psicologa, Giornalista Scientifica

In collaborazione con lo Staff di Cerebro®

Cerebro®, Start-Up nelle Neuroscienze ad alta tecnologia e innovazione mira ad aiutare e supportare i pazienti degli studi e poliambulatori associati attraverso metodiche e approcci diversi per favorire un miglioramento della percezione e della qualità di vita di ogni singolo individuo.

Condividi
Category
Tags

Comments are closed